Archivi 23 - Una lista di discussione per archivisti

fondata nel 1996 da Gianni Penzo Doria

####Tutte le mail inviate a archivi23@unipd.it non verranno più passate in lista. Usare archivi23@lists.anaiveneto.org per comunicare in lista e a23@anaiveneto.org per iscriversi/cancellarsi####

Perché «Archivi 23»?
Un gruppo di amici archivisti ha deciso di iniziare a scambiarsi informazioni su archivi, archivisti, eventi archivistici, normative, libere professioni etc. etc. via Internet. sporadicamente dal dicembre 1996 e poi continuativamente dagli inizi del 1997, fondando la Lista Archivi 23.
Va qui ricordato che l'idea di avviare una lista di discussione per archivisti è sorta nel corso del convegno del dicembre 1996 a Oristano su Gli archivi storici della Sardegna, semplicemente utilizzando il passaparola, via e-mail si è creato un primo gruppo, che oggi potremmo chiamare, in maniera un po' azzardata, gruppo dei "soci fondatori".
Quel primo gruppo, che poi iniziò in modo organico a dar vita alla lista, era formato da 23 archivisti.
Ecco perché la lista, partita "ufficialmente" il 30 aprile 1997, si chiama «Archivi 23», anche se attualmente gli iscritti sono ormai oltre 3.100.

Come funziona?
Archivi 23 funziona tramite listserver ed è una lista moderata da Monica Martignon e Matteo Monetti, con la supervisione tecnica di Mirko Romanato. La scelta di un intervento di mediazione è una caratteristica di Archivi 23, e anche se a volte può sembrare poco "informatica" o "tempestiva" nei casi di dibattito, in realtà permette ai suoi iscritti di non essere assillati da continui messaggi, evitando in più di una occasioni errori (ad es. di URL, che i moderatori della lista verificano sempre prima di girare a tutti) e orrori (commenti volgari, di natura politica, messaggi che si vuole ritirare e altro ancora).
Questa è e resterà la sua caratteristica più peculiare. Inoltre, è una lista indirizzata agli archivisti: essi sanno come archiviare i messaggi ai quali sono interessati tramite una loro classificazione. Per questa ragione è parso fin da subito superfluo tenere traccia nel web dei messaggi trasmessi.

Come ci si iscrive?

Per iscriversi basta: inviare una mail all'amministratore della lista, chiedendo di iscriversi e indicando la propria qualifica e/o la propria attività riportando nell'oggetto la dicitura: ARCHIVI 23 - Iscrizione. . L'iscrizione è soggetta all'accettazione dellamministratore. Nel corso di gennaio 2012 le modalità di iscrizione e cancellazione potrebbero mutare, pertanto è conveniente consultare sempre questa pagina per essere a conoscenza delle modalità d'iscrizione in corso.


Non inviare il proprio curriculum vitae. È importante invece, in armonia con le disposizioni sulla privacy, che l'iscrizione sia effettuata direttamente dall'interessato dall'indirizzo di posta elettronica utilizzato per ricevere i messaggi. Non sono possibili, pertanto, iscrizioni per conto di terzi.

È possibile cancellarsi dalla lista facendone richiesta a a23@anaiveneto.org. Per partecipare alla discussione, il meccanismo è pressoché identico: basta infatti inviare una mail all'indirizzo archivi23@lists.anaiveneto.org, con l'accortezza di utilizzare un oggetto suffcientemente significativo in relazione al contenuto del messaggio.
Ad esempio:
Oggetto: Invito alla manifestazione "Archivi aperti" - luogo, data
Testo: Testo della mail, testo della mail, testo della mail, testo della mail...
Si segnala che la redazione della Lista non interviene per correggere errori e strafalcioni. Il decoro linguistico è necessario come forma di rispetto nei confronti di tutti gli iscritti, compresi i numerosi stranieri che quotidianamente ci leggono.

Per concludere, alcuni informazioni di dettaglio. La Lista NON trasmette file in attach e invia i messaggi in puro testo (cioè senza formattazione).

Qualora si volessero rendere note agli iscritti le iniziative di qualsivoglia genere, è sufficiente riportare tutte le informazioni nel testo della mail oppure rinviare ad un URL.
Avvertenza: può capitare che i messaggi di Archivi 23 siano marcati come spam dai server di posta delle organizzazioni o da alcuni Internet Service Provider. Si invitano gli iscritti e quanti sono interessati ad iscriversi a verificare i filtri antispam delle proprie organizzazioni o del proprio ISP.

Infine, eventuali richieste di acquisto di pubblicazioni o di iscrizioni a convegni, seminari, etc., non vanno inoltrate alla Lista ma vanno trasmesse direttamente ai soggetti promotori.

Chiaro, no? Buone discussioni...

INFORMATIVA PRIVACY (ex D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196)

La mail di richiesta di iscrizione ad Archivi 23, contenente i dati personali limitati a nome, cognome e indirizzo di posta elettronica dichiarati, rappresenta un implicito consenso al trattamento dei dati personali. Tale trattamento è limitato esclusivamente alla spedizione e ricezione di messaggi tra tutti gli iscritti ad Archivi 23.